Eye Movement Desensitization and Reprocessing è un trattamento psicoterapeutico originariamente nato per desensibilizzare efficacemente i sintomi disturbanti legati ai ricordi traumatici. Oggi viene utilizzato per affrontare diversi disagi emotivi e psichici; grazie ai movimenti oculari si riducono gli effetti dei sintomi (desensibilizzazione) e si riattiva il fisiologico processo di elaborazione delle informazioni (riprocessamento).

L’EMDR dunque funziona perché permette alla mente bloccata di ricominciare il suo naturale processo di elaborazione, permette al cervello di rielaborare in senso positivo il pensiero relativo al ricordo, quindi modifica l’idea di sé e del proprio valore. Contemporaneamente diminuiscono le sensazioni corporee spiacevoli o dolorose e si attenuano le emozioni negative, fino alla scomparsa totale dei sintomi. (Solomon R., Shapiro F., 2008; Siegel D.J., Hartzell M., 2005)

Categories: Percorsi specifici